Une vidéo pour Alberto, ambassadeur de deux cultures

di ALBERTO C.


Concorso che prevede la realizzazione di un video della durata massima di 3 minuti in lingua francese

Iniziato: 19/feb/2024
Termina: 31/mar/2024

Descrizione

Su iniziativa di alcuni soci, di amici e simpatizzanti, l’Alliance Française di Treviso indice un concorso in memoria di Alberto Chatail, giovane italo-francese prematuramente scomparso che ha saputo fare della sua doppia appartenenza culturale una fonte di ricchezza personale e un’occasione di incontro e di allegra apertura alla diversità per chiunque lo conoscesse.

La partecipazione al concorso prevede la realizzazione di un video della durata massima di 3 minuti in lingua francese con la possibilità di inserire qualche parola in italiano.

L’elaborato dovrà essere frutto di una collaborazione fra più persone e presentare un registro leggero e scanzonato. Inoltre il suo contenuto dovrà essere attinente a una delle seguenti tematiche, sviluppata nell’ottica di un confronto fra la cultura francese e quella italiana:

  1. musica
  2. sport
  3. cucina
  4. festa
  5. giochi di parole e plurilinguismo

Il linguaggio multimediale, così familiare ai giovani, appare particolarmente adatto a veicolare contenuti interculturali.

Per supportare il progetto: CODICE IBAN: IT 55 I 08749 12001 000000475844 INTESTAZIONE: Alliance Francaise Comitato di Treviso

Persone coinvolte

Le persone che stanno lavorando

L’organizzazione del premio e la relativa finale saranno curate dell’Alliance Française di Treviso

Chi ne beneficerà?

Possono concorrere gli allievi sia delle scuola secondarie di primo grado sia delle scuole secondarie di secondo grado che frequentano un istituto della provincia di Treviso e che studiano il francese.

Recapiti per chiedere info:

Professoressa Liliana Lolato – lilianalolato@gmail.com

€ 3.170

finanziati.
Obiettivo € 3.000

Fondi trasferiti

in data 23/05/24 22:18

Questo progetto non è in vita

Questa è l'unica bozza che il creatore ha deciso di condividere.
avatar
Progetto

di ALBERTO C.

Primo creato - 0 sostenuti